Simulazione di traiettorie di bombe

Esempi di simulazione di traiettorie di bombe reali

L'applet per la simulazione della traiettoria di bombe vulcaniche è stato dapprima concepito come strumento per calcolare le velocità minime di lancio di bombe effettivamente eiettate dallo Stromboli nel corso di esplosioni insolitamente potenti, e di cui si conoscevano i rispettivi punti d'impatto al suolo e le dimensioni approssimative (vedi anche le nostre sezioni relative alle grandi eruzioni e agli incidenti ). Con l'ausilio dell'applet per la simulazione della traiettoria delle bombe è possibile stimare le velocità minime di lancio inserendo nella mappa i dati relativi alle dimensioni di ciascuna bomba e alla direzione di lancio, e variando poi l'angolo di lancio fino a riuscire a riprodurre i punti d'impatto al suolo osservati nella realtà e indicati con dei punti rossi nelle mappe qui sotto:

16 Ottobre 1993; bombe di circa 0,5 m. di diametro 1 Giugno 1966; bombe di diametro compreso tra 0.5-1 metro 11 Settembre 1930; bombe di diametro compreso tra 1-2 metri