L'Evoluzione geologica di Stromboli

Stromboli può apparire, a un osservatore disattento, come un semplice cono vulcanico. In realtà, la sua evoluzione geologica è più complessa ed interessante di quanto possa apparire. Nelle prossime pagine vi racconteremo quindi una breve storia di come Stromboli si è sviluppato nel corso di migliaia di anni fino ad assumere la forma attuale. Alla fine del percorso potrete anche osservare l'isola da diverse angolazioni focalizzando l'attenzione su ciò che affiora ancora alla superficie delle diverse fasi passate.

La nostra fonte primaria di informazione è la magnifica mappa geologica realizzata da Jörg Keller et. al («Geological Map of the Island of Stromboli», 1:10'000 - piccole parti sono riprodotte sopra e sotto in questa pagina) e sul'articolo di I. Hornig-Kjarsgaard et.al. (1993): «Geology, stratigraphy and volcanological evolution of the island of Stromboli, Aeolian arc, Italy», Acta Vulcanologica, Vol. 3-1993: 21-68.

La presentazione grafica è stata realizzata da Christian Balderer e Daniel Meier presso la Kantonsschule Zürcher Unterland (link esterno), Bülach, Svizzera durante un corso speciale introduttivo alla vulcanologia. Le «unità» numerate che troverete fanno riferimento alla numerazione adottata nella mappa di Keller et al. (1993) ed anche i colori sono stati mantenuti per quanto possibile simili all'originale.

Inizia la storia geologica di Stromboli